Menu:

Eventi


COMMISSIONE BIOSPELEO FSS - SEMINARIO AUTOFORMATIVO

COMMISSIONE BIOSPELEO FSS - SEMINARIO AUTOFORMATIVO SU ECOLOGIA – FAUNA – FLORA – FUNGHI E MICROBIOLOGIA IPOGEA

 La commissione Biospeleologica della Federazione Speleologica Sarda continua nel suo iter di autoformazione con un corso, questa volta nel sassarese, sull’ecologia ipogea, il mondo vegetale, funghi, microorganismi e sugli invertebrati della Sardegna.

Le lezioni si sono svolte a Sassari nella sede del Gruppo Speleo Ambientale Sassari nei giorni 17 e 18 settembre 2016; grazie ai docenti si sono potute apprendere interessanti nozioni sull’ecologia ipogea, fattori biotici ed abiotici che controllano l’ecosistema sotterraneo, scambi energetici e biochimici che interessano le grotte. Si è passati poi alle forme vegetali che interessano i primi metri delle cavità per poi trattare di muschi, licheni ed alghe che ci accompagnano ancora fino al buio totale, dove solo microorganismi e funghi possono esistere e fungono da tassello portante della catena trofica alla miriade di invertebrati che sono stati esposti magistralmente da Giuseppe Graffiti, esperto di fauna ipogea da oltre 40 anni.

Ci si è spostati poi nel territorio di Thiesi dove la lezione si è trasformata in un vero laboratorio di Biospeleologia riconoscendo i numerosi invertebrati ed i chirotteri, dove l’esperto Mauro Mucedda ha descritto le specie presenti, della splendida grotta di sa Corona de Monte Majore, considerata un vero e proprio hot spot di biodiversità.

All’interno della cavità si sono realizzate una serie di foto didattiche per la realizzazione di un catalogo fotografico della fauna ipogea, e non solo, a cura della Commissione Biospeleologica.

Le giornate formative fanno seguito ad un programma messo in atto già da qualche anno che prevede la realizzazione di seminari interni alla commissione e l’affiancamento a studiosi e ricercatori delle Università, per i molti appassionati di Biospeleologia della Sardegna. Il tutto è stato reso possibile grazie al forte appoggio della Federazione Speleologica Sarda che sostiene le ricerche nei vari campi della biospeleologia realizzando seminari come quelli già svolti sulla chirotterofauna e sull’erpetofauna sotterranea.

Un doveroso ringraziamento va a tutti i partecipanti per l’entusiasmo dimostrato e la voglia di conoscenza che ha caratterizzato queste giornate.

 

Eleonora Dallocchio, Dore Pierpaolo

Commissione Biospeleologica FSS