Menu:

News


Pipistrelli

La Federazione Speleologica Sarda promuove la tutela delle popolazioni di pipistrelli della Sardegna e ricorda a tutti gli speleologi e a tutti i visitatori delle cavità carsiche che i pipistrelli sono tutelati dalle norme nazionali ed europee. 

Molte grotte della Sardegna sono interessate dalla presenza di colonie di diverse specie di pipistrelli che le frequentano in vari periodi dell'anno. Grotte abitate nel periodo estivo, grotte utilizzate come luoghi di svernamento nella stagione fredda, grotte utilizzate come luoghi di allevamento dei piccoli (nursery), grotte di stazionamento temporaneo.
Queste cavità dovrebbero essere oggetto di particolare attenzione e tutela da parte di tutti i cittadini, ma agli speleologi aderenti a gruppi della FSS viene richiesta quella particolare attenzione e cautela che deriva dall'essere parte attiva nella protezione degli habitat delle grotte. 
Richiamando pertanto la sensibilità ambientale che li contraddistingue, si chiede a tutti i Gruppi speleologici ed ai singoli spelologi di evitare le visite delle grotte sensibili nei periodi dell'anno in cui queste sono interessate dalla presenza di colonie di pipistrelli. (M.P.)