Menu:

News


INTERNATIONAL CAVE DIVE CONGRESS: UN BREVE REPORT

 Il Convegno del 23 maggio 2015 è stato un grande successo.

Un pubblico vasto ed eterogeneo di più di duecento partecipanti ha gremito la sala del Cineteatro Arena a Cala Gonone in ogni ordine di posti e ha manifestato il proprio apprezzamento per la professionalità dei relatori, la spettacolarità degli interventi e l’organizzazione dell’evento.
Speleologi, subacquei, amministratori, archeologi, geologi, appassionati, curiosi e speleosubacquei provenienti da diversi Paesi d’Europa hanno costantemente espresso il loro interesse e soddisfazione per un’occasione che è stata sistematicamente definita come "unica nei contenuti e nella partecipazione", che non sarà facile ripetere.
L’intensa giornata è trascorsa velocemente grazie a relazioni tecniche, scientifiche, filmati, documentari, foto e racconti degli esploratori speleosub che si sono avventurati nelle lunghe e profonde grotte sommerse del Golfo o in altri ambienti sommersi del pianeta.
 
L’evento è stato moderato da Leo Fancello e Mario Mazzoli, della Commissione Nazionale Speleosubacquea della Società Speleologica Italiana, mentre la segreteria organizzativa è stata curata dalla Federazione Speleologica Sarda, guidata dal Presidente Salvatore Buschettu e dalla Consigliera SSI Silvia Arrica.
 
Le relazioni sono state seguite e tradotte simultaneamente in inglese, tedesco e italiano. Un buffet freddo con prodotti locali ha intrattenuto per pranzo i convenuti mentre una cena a base di pecora in cappotto e maialetto ha concluso il convegno.
Ottanta persone hanno partecipato alle gite organizzate per la domenica successiva ai Rami Sud e Nord nella Grotta del Bue Marino.
 
In sintesi: un piccolo trionfo per la speleologia subacquea di esplorazione internazionale e per la speleologia Sarda. Chi non c’era … se l’è proprio perso.
 
ORGANIZZAZIONE: Federazione Speleologica Sarda, Commissione Nazionale Speleosub della Società Speleologica Italiana
 
FINANZIAMENTO: Regione Autonoma Sardegna, Assessorato Difesa dell’AmbienteFederazione Speleologica Sarda
 
PATROCINIO:  Regione Autonoma Sardegna,Comune di Dorgali, Società Speleologica Italiana, Unione Internazionale di Speleologia
 
RELATORI: Alberto Cavedon, Alessio Fileccia, Attlio Eusebio, Axel Mahler, Daniel e Martin Hutnan, Genuario Belmonte, Lamberto Ferri Ricchi, Hubert Zistler, Mario Mazzoli, Raffaele Onorato, Roberto Loru, Silvia Arrica, Stefano Barbaresi, Toddy Walde
 
MODERATORI: Leo Fancello, Mario Mazzoli
 
OSPITI: Angelo Carta (Sindaco di Dorgali), Stefano Lavra (Assessore al Turismo Comune di Dorgali), Vincenzo Martimucci (Presidente Società Speleologica Italiana), Daniela Pani (Regione Autonoma Sardegna), Carlo Taccori (Delegato Soccorso Speleologico CNSAS) Delegazione Capitaneria di Porto di Cala Gonone, Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, Guardie Forestali - Stazione di Dorgali, Corpo dei Barracelli Dorgali, Protezione Civile Comunale Dorgali
 
STAND E SPONSOR: Diving Protec Sardinia, Dolciaria Esca, Soccorso Alpino e Speleologico della Sardegna, Dipartimento di Scienze della Terra e del Territorio (DIPNET) Università di Sassari
 
ATTI: Gli atti del convegno saranno resi disponibili a coloro che hanno partecipato all’evento.